Ecco come fare uno zaino responsabile!

20160618_150208

Quando si viaggia bisogna essere leggeri. Non solo fisicamente ma anche spiritualmente, perchè per conoscere nuove culture dobbiamo fare dello spazio nel nostro bagaglio culturale in modo da poterle accogliere senza pregiudizi, è come se immaginassimo un vaso pieno d’acqua dove non è possibile aggiungere nuova acqua perciò conviene svuotarlo se l’obbiettivo è accogliere nuove cose nella nostra vita, guardando per ciò che è e non secondo degli schemi mentali dettati dalla nostra tradizione. Insomma viaggiare deve essere sinonimo di leggerezza e ritornando al lato pratico del viaggio, fare lo zaino è sempre un problema perchè non sappiamo mai che cosa mettere e soprattutto a che cosa rinunciare per renderlo più leggero possibile ma anche ben attrezzato per qualsiasi situazione. Ecco qualche consiglio su come farlo:

  • Fascia porta soldi e documenti, è ottima perchè la si indossa sotto la maglietta e non si vede, inoltre consiglio prima di partire di fare due fotocopie di tutti i documenti che portate con voi quindi: passaporto, carta d’identità, tessera sanitaria, bancomat, post-pay, visa turistici, patente internazionale, e documentazione di viaggio. Queste due fotocopie vanno riposte in due luoghi diversi dello zaino. Consiglio di partire con delle fototessererecenti per eventuali documenti o visa.
  • Vestiti; a seconda della meta si decide che vestiti scegliere ovviamente bisogna fare un check delle condizioni climatiche e basarsi su di esse portando sempre un impermeabile per la pioggia, una felpa, calzettoni, costume. Per quanto riguarda l’intimo tre mutande e tre paia di calzini sono più che sufficienti calcolando che ogni sera bisogna lavarli con un sapone non inquinabile come l’Aleppo. Non piego i vestiti ma con ogni capo faccio un rotolino e lo posiziono all’interno di una busta biodegradabile così i miei vestiti in caso di pioggia non si bagneranno nello zaino o più semplicemente se ci dovessimo ribaltare da una canoa nel Nilo pieno di coccodrilli almeno i nostri vestiti sarebbero salvi 😉.
  • Igiene personale; spazzolino pieghevole, spazzola pieghevole, se si hanno problemi di cervicale quindi i capelli devono per forza essere asciugati dopo la doccia ci si può munire di piccoli asciugacapelli pieghevoli, anche se spesso elettrodomestici come questo possono richiedere troppo elettricità in paesi in cui scarseggia, inoltre un unico sapone per pelle,capelli e panni, io consiglio sempre l’Aleppo fatto con olio d’oliva e alloro. Salviette umide biodegradabili e asciugamano in microfibra.
  • Calzature; una scarpa da trekking e un sandalo per la doccia su cui si possa fare affidamento anche per una camminata.
  • Medicine; fermenti lattici, imodium, antidolorifico, antibiotico, collirio, cerotti, pastiglie di amuchina per disinfettare anche gli alimenti. Anche se non è un medicinale il repellente contro gli insetti esotici è essenziale soprattutto se si va in zone di rischio malaria e la crema solare se si ha una pelle sensibile.
  • Oggettistica essenziale: sacco a pelo, dizionario, blocco note+matita, guida, macchina fotografica, chiavetta USB, cellulare(se il cell contiene musica potete evitare di portare l’mp3),e-book readercoltellino svizzero (con cavatappi, apri scatole), torcia da testa, torcia, fiammiferi, accendino, kit per cucito (come quelli che trovi negli hotel), adattatore di corrente universale (con tutti i caricatori che ci servono), borraccia, zanzariera per la notte, spago (per ogni evenienza ma utile per appendere i vestiti bagnati).
  • Oggettistica non essenziale: Pannelli solari portatili (vendono zaini con pannelli già incorporati), sacco letto, cuscino da viaggio, frasario, fotocamera piccola di scorta (ma possiamo utilizzare anche quella del cellulare).

Buon viaggioooooooooooooooooooo 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...