Islanda: Circolo d’oro + Secret Lagoon

Andare in Islanda e non fare il tour del Circolo d’oro equivale a doverci ritornare. Il Circolo d’oro tocca tre principali siti dell’isola, ovvero:

  • Pingvellir, il Parco Nazionale dove i vichinghi fondarono il primo parlamento democratico del mondo nel 930 d.c., questo  luogo non solo ha una grande valenza storica ma è anche un sito geografico  importante, infatti qui vi è la separazione di due zolle tettoniche, quella americana e quella europea._DSC0522

 

Inoltre per me, che sono una fan del Trono di spade questa è una location molto usata nel telefilm e passeggiare tra queste rocce è stato suggestivo.

 

Sulla frattura dell’Almannagja c’è un ufficio informazioni dove potrete visionare un filmato di 40 minuti e comprare qualche ricordo. Lo scorcio sulla valle è fenomenale._DSC0530 Come arrivare? Se avete un mezzo proprio da Reykjavik seguite la statale n. 36 se come me siete appiedati vi consiglio un tour operator.

 

 

  • Geysir è la seconda tappa.

Un tempo questo era un geyser che emetteva getti d’acqua fino a 80 metri, poi un bel giorno nel 1950 smise di funzionare a causa di un ingorgo causato dai turisti che gettavano pietre al suo interno con lo scopo di attivarlo. IMG_5629

 

Di fianco per fortuna c’è Stokkur che invece ogni 10 minuti mostra la sua grande forza fino a 30 metri di altezza. Noi ci siamo persi per una bella oretta in questo stupendo spettacolo.

 

 

  • Terza e ultima tappa del Circolo d’oro è la cascata più famosa di tutta l’Islanda, Gulfoss. IMG_5669Cascata con doppio salto, Gulfoss è uno spettacolo  della natura, la forza con cui l’acqua scorre è spaventosa,  qui ti senti piccolo, anzi qui ci sentiamo per quello che siamo veramente ovvero una nullità in confronto alla natura.

 

Questo sito rischiò di essere distrutto negli anni 20 per mano nostra ovviamente, degli investitori volevano sfruttare l’energia idroelettrica sbarrando il fiume, distruggendo così uno dei paesaggi più belli di tutta l’Islanda. Alla fine la figlia del proprietario terriero, che fu scavalcato dagli investitori, minacciò di gettarsi dalla cascata se ciò fosse accaduto e il contratto venne annullato.

Avendo fatto il tour con Sterna travel, il nostro Circolo d’oro si concluse alla Secret Lagoon.IMG_5706

Una laguna molto antica con acqua calda intorno ai 40 gradi. Per entrare in tutte le piscine geotermali o lagune dell’Islanda è obbligatorio lavarsi prima di entrare, quindi dagli spogliatoi tutti bagnati si esce fuori e camminando lentamente per non scivolare si affrontano 30 secondi di puro gelo a meno dieci gradi.

Da mancare il fiato ma appena i piedi vengono a contatto con l’acqua calda, l’ossigeno torna e si continua a respirare, l’uscita è meno traumatica perchè ormai il corpo è caldo. Dentro a questa laguna formata da massi ricoperti di alghe è possibile vedere il Litli Geysir che erutta regolarmente.

Indicazioni per arrivare alla laguna:

(Hvammsvegur – 845 Flúðir)

GPS: 64° 8,238’N, 20° 18,557’W (ISN93: 436.251, 404.485)

La nostra entrata era compresa nel prezzo del pacchetto della compagnia Sterna travel  –> qui troverete il tour .

Se invece ci andrete con un mezzo proprio, l’entrata è di 2500 ISK (21 euro) e se volete noleggiare l’asciugamano pagherete 500 ISK in più 😉

Per me, scusate se sembro banale ma questa sosta è valsa tutto il tour!! 

IMG_5698

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...