Un viaggio on the road nella mistica Umbria

_DSC0485

L’Umbria, il cuore dell’Italia, è una delle regioni più belle di tutto lo stivale, caratterizzata dalle sue valli sinuose e dagli antichi borghi, è la patria della spiritualità dove disarmati ci si lascia travolgere dall’alone del misticismo. L’arte regna sovrana in tutti i centri storici della regione, infatti lo sguardo viene catturato dalle chiese romantiche, dalle cattedrali gotiche e dagli affreschi di Assisi.

10686600_739325642803148_6794631756568634576_n 10646618_739325766136469_4972235408150437843_n

Noi abbiamo girato l’Umbria con un furgone T3, a causa del nostro low-budget e soprattutto perchè amiamo il viaggio selvaggio, quindi con spirito d’adattamento e come punto cardine, la scomodità 😉 scherzo, il vero motivo è che adoriamo i viaggi On The Road 😀

Itinerario

Arrivavamo da Saturnia in Toscana, perciò entrammo nella bassa Umbria con direzione Orvieto, dove eravamo attesi da due nostri amici romani. Trovammo Orvieto fiabesca, il duomo nelle foto non rende l’idea, la sua facciata è composta da quattro pilastri verticali che le conferiscono un carattere gotico, il rosone rappresenta i 4 dottori della chiesa, perciò Sant’AgostinoSan Gregorio Magno, San Girolamo e Sant’Ambrogio e inoltre i mosaici e le statue in bronzo decorano la cattedrale minuziosamente rendendola ricca di rifiniture.

_DSC0496

Dopo un ottimo pranzetto, proseguimmo verso Assisi. Visitammo la Basilica di San Francesco, luogo dove sono conservate le spoglie dell’omonimo santo, la Basilica di Santa Chiara e la Basilica di Santa Maria degli Angeli con la sua Porziuncola, una chiesa dentro la chiesa, nella quale morì San Francesco d’Assisi.

_DSC0509

Infine guidammo fino a Gubbio, un tipico borgo medievale dove è possibile mangiare dell’ottimo tartufo.

_DSC0566

L’estate seguente, risalendo l’Italia dalla Puglia ci fermammo un paio di notti nei Monti Sibillini, parco Nazionale istituito nel 1993, la morfologia è quella tipica degli Appennini e al suo interno c’è un percorso escursionistico chiamato ” L’anello dei Sibillini” lungo 120 km, percorribile a piedi e in mountain bike.

Ci sono molti altri luoghi d’interesse in Umbria;

Ecco un breve elenco:

  • Le cascate dell Marmore
  • Spoleto
  • Perugia
  • Todi
  • Lago Trasimeno
  • Le fonti del clitunno
  • Norcia

Inoltre in questa regione ci sono diversi tipi di eventi a cui sarebbe bello partecipare, come:

  1. Il festival del 2 mondi http://www.festivaldispoleto.com/
  2. Trasimeno music festival http://www.trasimenomusicfestival.com/
  3. Umbria Jazz http://www.umbriajazz.com/
  4. Umbria folk festival http://www.umbriafolkfestival.it/
  5. Nero Norcia: Mostra Mercato del Tartufo http://www.neronorcia.it/mostramercato/

Buon tour !!!

Annunci

Una risposta a "Un viaggio on the road nella mistica Umbria"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...